Infrastrutture di posa Locali

Le nostre soluzioni

Flash Fiber offre agli Operatori interessati l’accesso alle proprie infrastrutture di posa (interrate, aree o di adduzione agli edifici) della rete secondaria d’accesso in fibra ottica (FTTH), laddove disponibili.

La nostra offerta prevede i seguenti servizi:

  • – servizio di accesso alle Infrastrutture di Posa Locali

  • – servizio di accesso alle tratte di Adduzione

A chi sono rivolti i nostri servizi

I nostri servizi di accesso alle infrastrutture sono rivolti agli Operatori autorizzati a fornire servizi di Comunicazione Elettronica che intendono realizzare servizi a banda ultra larga (UBB), completando i servizi di FF con proprie infrastrutture di backhaul/backbone ed eventualmente con proprie soluzioni di accesso al cliente, sia di tipo wireless che wireline. Ogni informazione in merito può essere richiesta attraverso la casella e-mail sales@flashfiber.it.

Descrizione dei servizi di accesso alle infrastrutture

  • Infrastruttura di posa locali

Il servizio consiste nella cessione all’Operatore in modalità IRU (Indefeasible Right of Use), limitato nel tempo e con il mantenimento della proprietà in capo a Flash Fiber, delle Infrastrutture di Posa Locali di Flash Fiber su suolo pubblico. La destinazione d’uso per la quale il servizio è fornito è quella di permettere all’Operatore richiedente di posare propri cavi atti ad erogare servizi di comunicazione elettronica. L’offerta del servizio prevede la cessione di un Minitubo, per Tratta per Operatore sulle Infrastrutture di Posa Locali disponibili e per le quali Flash Fiber abbia facoltà di concedere o subconcedere i diritti IRU. I Minitubi non occupati o gli spazi equivalenti all’interno di Tubi esistenti, si considerano disponibili solo se non necessari alle esigenze per lo sviluppo della rete FTTH di Flash Fiber.

Le richieste dovranno pervenire, a mezzo mail, a sales@flashfiber.it  e saranno oggetto di relativo studio di fattibilità (SdF).

  • Servizio di accesso alle tratte di Adduzione

La “Tratta di Adduzione” consiste in un’infrastruttura di posa che collega l’interno di un edificio con il primo Pozzetto o Cameretta di Flash Fiber esterno all’edificio. Il servizio di accesso alle Tratte di Adduzione è offerto agli Operatori che intendano sviluppare Reti di comunicazioni elettroniche basate su tecnologie FTTH, relativamente alla rete di accesso per la fornitura di servizi a banda ultra larga. Il servizio consiste nella cessione all’Operatore in modalità IRU (Indefeasible Right of Use), limitato nel tempo e con il mantenimento della proprietà in capo a Flash Fiber, di una Tratta di Adduzione di Flash Fiber . In particolare, il servizio consiste nella fornitura di un Minitubo, all’interno di una Infrastruttura di Adduzione NGAN in aree FTTH realizzata da Flash Fiber, che collega l’interno di un edificio con il primo Pozzetto o Cameretta di Flash Fiber della rete locale di accesso in prossimità all’edificio stesso. Gli Operatori possono utilizzare la Tratta di Adduzione, ed in particolare il Minitubo ceduto, per posare un proprio cavo ottico che collega la propria rete di accesso locale ottica con gli impianti posizionati all’interno dell’edificio. Il servizio non comprende l’accesso alle Infrastrutture di Posa Locali

Le richieste dovranno pervenire, a mezzo mail, a sales@flashfiber.it  e saranno oggetto di relativo studio di fattibilità (SdF).