Francesco Saverio Lobianco

Francesco Saverio Lobianco è nato a Napoli il 22 gennaio 1966.

Da ottobre 2016 è Responsabile General Services di Flash Fiber – responsabile della gestione contratti, dei processi di acquisto e servizi interni, delle risorse umane ed del presidio delle tematiche di prevenzione, sicurezza e salute dei lavoratori.

Dal 1992 è iscritto ALBO ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI (albo dell’Ordine di Napoli da marzo 1992 a maggio 1995 e all’albo dell’Ordine di Roma da maggio 1995)

Dal 1995 è iscritto al REGISTRO DEI REVISORI CONTABILI, con decreto ministeriale 26 luglio 1995 pubblicato sulla gazzetta ufficiale n°59 bis quarta serie speciale del 1 agosto 1995.

Dal 2007 a Luglio 2016 è CEO di Telecom Italia International N.V. Amsterdam, Holding di partecipazioni, che deteneva il portafoglio Internazionale del Gruppo Telecom Italia nel settore dei servizi di telefonia.

Dal 2010 al 2012 è Managing Director di Mediterranean Nautilus B.V. – Amsterdam – Gruppo Telecom Italia Sparkle S.p.A.– Holding olandese di partecipazioni con in portafoglio il 100% delle società Mediterranean Nautilus Italy S.p.A., il 100% delle società Mediterranean Nautilus Grece S.A., il 100% delle società Mediterranean Nautilus Bulgaria EcoD, il 100% delle società Mediterranean Nautilus Israel Ltd, il 100% delle società Mediterranean Nautilus Turkey A.S.

Dal 2007 al 2012 è Managing Director di E.T.I. – Euro Telecom International N.V. Amsterdam – Holding di partecipazioni con in portafoglio il 50% dell’operatore telefonico boliviano ENTEL S.A.

Dal 2007 al 2012 è Managing Director di I.C.H. – International Communication Holding N.V. Amsterdam – Holding olandese di gestione partecipazioni

Dal 2001 al 2008 e’ Managing Director & Operating Director di TIM International N.V.  Amsterdam – Holding di partecipazioni, che deteneva il portafoglio Internazionale del Gruppo TIM nel settore dei servizi di telefonia mobile.

Dal 1998 al 2000 è Head of Administration and Control in STET International Netherlands N.V. Amsterdam  e STET Mobile Holding N.V. Amsterdam – Holding olandesi del Gruppo Telecom Italia che detenevano il portafoglio delle partecipazioni internazionali nei servizi di telefonia fissa e mobile.

Dal 1996 al 1997 in STET International S.p.A. Roma e Responsabile Holding estere, Budget, Consolidato e Pianificazione finanziaria

Dal 1993 al 1996 in STET International S.p.A. Roma e Responsabile Pianificazione e budget, Analisi partecipate, finanza operativa;  e responsabile operativo Holding olandesi.

Dal 1992 al 1993 in STET S.p.A. Roma – Gruppo IRI-STET Direzione Affari Internazionali e Responsabile della formulazione e coordinamento del budget degli uffici esteri, della direzione e della società operativa STET International. Componente del team di staff al Direttore centrale nella valutazione e strutturazione delle iniziative all’estero

Dal 1990 al 1992 in ANDERSEN CONSULTING  Roma – Gruppo Arthur Andersen ricopre il ruolo di Consulente Divisione Industria e distribuzione area Financial.

Dopo aver conseguito la Maturità scientifica, si è laureato nell’novembre del 1990 in Economia e Commercio presso l’università di Roma “La Sapienza.

Ha ricoperto ruoli di Consigliere di Amministrazione dal 2001 al 2006 in Digitel C.A. Venezuela – Operatore di Telecomunicazioni  venezuelano;  dal 2003 al 2005 in Tmobil B.V., Societa’ Holding olandese di partecipazioni che deteneva il controllo dell’operatore dei servizi di telefonia mobile in Republica Ceca T-Mobil Czeck; dal 2000 al 2003 in TIM.COM Holding B.V., dal 2001 al 2002 in AUTEL Gmhb Austria  Holding austriaca di partecipazioni che deteneva il 25% dell’operatore austriaco di telecomunicazioni mobili Mobilcom;  dal 1999 al 2000 in E.T.E.C.S.A. Cuba – Operatore di Telecomunicazioni  cubano; dal 1995 al 1997 Presidente e Consigliere C.I.A.S. Cassa integrativa Assistenza Sanitaria delle società del Gruppo STET- STREAM, TECNITEL E STET INTERNATIONAL.

Ha ricoperto ruoli di membro del collegio sindacale dal 1994-2008 in UNAPROL, Unione Nazionale Produttori Olivicoli; dal 1995 al 2000 in ULIVETI D’ITALIA – Società consortile per Azioni, dal 1993 al 2002 in AGER, Istituto per la ricerca nel sistema agroalimentare